Montello - il bosco dei dogi

Vini

Vino Montello

Il Montello rientra nella zona DOC "Montello e Colli Asolani" che comprende, per l 'appunto, anche i Colli Asolani. La strada del vino del "Montello e Colli Asolani" abbraccia un lembo di terra che va da Nervesa fino alla stupenda Rocca d'Asolo, passando tra vitigni, ciliegi e ville venete.

In questa zona da secoli si coltiva la vite, tant'é vero che nel 1590 lo storico Bonificio nella sua "Historia Trevigiana" scriveva "I terreni producono (...) vini buonissimi ed il migliore è quello della riviera del Montello"

I viticoltori di quest'area, da sempre cercano di trasmettere nel vino il profondo legame tra la tradizione vinicola e questa terra tanto generosa, che ben si presta alla produzione del "nettare degli dei" grazie alla sua particolare esposizione climatica e alla natura del suo terreno argilloso, ricco di ferro e componenti minerali.

Oggi il Consorzio Tutela Vini Montello e Colli Asolani, vanta la tutela di ben due DOCG di alto livello nel panorama italiano ed estero: l’Asolo Prosecco Superiore e il Montello Rosso. Il Consorzio inoltre tutela la denominazione DOC Montello e colli Asolani, anche per gli altri vini prodotti, tra i quali troviamo: Chardonnay, Pinot Grigio, Pinot Bianco, Manzoni Bianco, Merlot, Cabernet, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenère, Montello e Colli Asolani Rosso, Montello e Colli Asolani Bianco, Montello e Colli Asolani Venegazzù.

FacebookYoutube

Newsletter

Resta sempre aggiornato sui nostri eventi e sulle ultime novità del sito
Privacy e Termini di Utilizzo

Prodotti locali