Montello - il bosco dei dogi

Museo della Grande Guerra e del '900

Museo della Grande Guerra e del 900

Un museo di 1500mq sulla Grande Guerra e sulla storia della popolazione montelliana del 900 con moltissime testimonianze e oggetti ormai dimenticati, della vita di tutti i giorni.

Il Museo della Grande guerra e del ‘900 non è la consueta raccolta di oggetti di cui vengono indicati periodo e provenienza; ma prevede una vera e propria interazione con il visitatore e il territorio.

Chi visita il museo può immergersi nelle scene 3D che vi sono rappresentate, può mescolarsi ai personaggi, toccare con mano gli oggetti e i costumi originali, vedere da vicino ogni cosa avendo la sensazione di un contatto diretto con una storia che ci appartiene anche se sembra ormai lontanissima. Inoltre è possibile ascoltare, durante il percorso, testimonianze sonore originali risalenti alla Prima Guerra Mondiale: le voci di Cadorna, Diaz, Vittorio Orlando e il crepitìo delle mitragliatrici.

Nella “vecchia osteria” ricreata all’interno si sposano cultura e cucina. Qui, tra le note della fisarmonica e le storie dei filò, dove il tempo sembra essersi fermato, il visitatore potrà gustare saporiti formaggi e salumi con pane cotto a legna, primi piatti, risotti, minestre di verdure e fagioli, e fumanti polente con piatti di selvaggina e animali da cortile preparati in modo semplice secondo antiche ricette.

Orari e info

Il Museo della Grande Guerra e del 900 gestito dall'Associazione Bisnent è ubicato a Crocetta del Montello, presso Villa Pontello in Via Pontello n. 24.

contatti: Tel. 0423 - 303117 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.villapontello.it

orario di apertura: Domenica e Festivi: dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 17,30. Sabato dalle 15,00 alle 17,30.
Su prenotazione tutti i giorni.

Ingresso intero € 5,00 // Ingresso ridotto € 4,50

FacebookYoutube

I sapori del Montello

Prodotti locali